Le Porte Del Mondo

Grazie a Giovanna
che mi ha dato l’opportunità di avere nuovi stimoli e di esprimere tutta la mia creatività.

Le Porte Del Mondo

Camminiamo,
Camminiamo..
Al ritmo della musica
della vita

e delle parole,

mentre si aprono le porte del mondo dentro di noi.
Così grande e così immenso

non possiamo che limitarci ad andare al passo, e a volte, in contro senso.

Con curiosità e amore,

al passo del nostro cuore.

Lanciamoci!
Buttiamoci in questo immenso vuoto cosmico!!
Buttiamoci in questo blu,

in questo rosso, in questo verde e giallo.
Gioiamo con la vita,

Balliamo,

giochiamo,

cantiamo.

Infondo..

cadere,

è soltanto la fase che precede il

“VOLARE”

Arte senza logica

Questo è il mio primo vero dipinto. E’ un astratto 😀 sì… ma cos’è un astratto?
L’astrattismo è una tecnica che si è sviluppata nei primi anni del ventesimo secolo. Come dice la nostra amica Wikipedia “l’astrattismo nasce dalla scelta degli artisti di negare la rappresentazione della realtà per esaltare i propri sentimenti attraverso forme, linee e colori”.
Insomma, è qualcosa di veramente personale. Per questo lo definisco il mio primo dipinto, perché è qualcosa che è venuto da dentro..che non ho copiato da immagini o altro.
Farlo è stato bellissimo, perché non sapevo nemmeno io cos’avrei fatto.. ho solo tracciato due linee a matita e poi ho iniziato a colorare, scegliendo i colori come sentivo. I colori che mi ispiravano. E alla fine..è uscito questo. E ho capito cosa vuol dire disegnare davvero..

Quello a sinistra è fatto ad acrilico, mentre l’altro che si vede un po’ di emme.. è quello a matita… dal vivo è meglio, in foto sembra na schifezza però è carino fidatevi di me 😀 Bè adesso vi lascio con questa specie di poesia che mi è uscita pure questa senza pensare, quindi non so…non è che si capisca molto 😀 Ma il bello della poesia, dell’arte e della musica, è che non bisogna ragionarci troppo. Per fare arte non puoi permettere alla tua mente di intromettersi. L’arte va d’accordo solo col cuore e per capirla.. puoi usare solo l’anima e avolte.. vi dirò..non bisogna neanche cercare di capire..ma solo sentire.

Il cielo, non l’ho mai visto con questi occhi
Prima sembrava diverso.
Ora lo vedo davvero.
I fiori.. sembra la prima volta che li vedo.Sono mai stati così belli?
Luci mai viste e radici nascoste.
Casa.
Mi aspettano,
Continuate ad aspettarmi..arriverò.
La strada è lunga, ma la musica mi accompagna..
Perciò non mi perderò.
Le radici sono profonde, spero che quest’albero cresca fino a toccare le stelle ed il cielo.
Dentro al suo cuore sarà la mia casa.
Sì…arriverò.

Un po’ di spazio alla creatività

Il motivo per cui ho aperto questo blog, oltre a condividere pensieri e poesie, è per dare un po’ di spazio alla mia creatività in via di sviluppo. Questo è uno dei dipinti che ho fatto, forse uno di quelli meglio riusciti visto che è uno degli ultimi.

Altri dipinti che ho fatto, se avete voglia di darci un’occhiata, li potete trovare qua: https://www.facebook.com/langolodelterzopiano?ref=hl

C’è ancora tanto da migliorare, ma spero vi piacciano 🙂 😀

Penso che oggi purtroppo, soprattutto a scuola, sia dato troppo poco spazio alla creatività, all’arte. E non intendo solo il disegno, ma a tutto quello che riguarda la creatività. Ci sono persone che dicono di non essere capaci di disegnare..in realtà è che le possibilità di sviluppare manualità e fantasia sono ridotte quasi a zero. L’arte è una di quelle cose che può aiutare le persone a tirare fuori parti di noi che non conosciamo..quindi bè, vi consiglio caldamente di spendere almeno una parte del vostro tempo a ritrovare quel pezzo di anima creativa che abbiamo abbandonato, perché ne vale la pena. 😀