Per capire il valore di un’ora Chiedi agli innamorati che stanno aspettando di incontrarsi.

Non passa mai, quando aspetti.
Iniziano a sudarti le mani, seduta su di una panchina.
Aspetti perché sei arrivata un’ora prima.
Perché non volevi attendere ancora.
E sei uscita soprattutto con la speranza di verdervi prima.
“chissà magari ha avuto la mia stessa sciocca idea”.

Inganni il tempo guardando il cielo,
E scruti le persone e le macchine.
E ogni volta che vedi qualcuno che gli assomiglia il cuore fa un salto
ma poi si rilassa: non era nessuno.
e poi si agita di nuovo perché c’è ancora l’attesa.
E’ un piacevole tortura, perchè quando arriva
quell'”ora” che hai passato seduta si trasforma in un incantevole sorriso e un dolce sospiro.
Con gli occhi felici guardi l’orologio e ti sorprendi: solo un minuto..
e lui..
ha avuto la tua stessa idea.

Annunci